Lavori per adeguamento a norma presso il Presidio Ospedaliero “Vito Fazzi” di Lecce

| 15 marzo 2018 | 0 Comments

L’ingresso dell’ atrio prima e al termine dei lavori

Nel mese di marzo 2018 Cascione Costantino S.r.l. ha effettuato i lavori per l’adeguamento a norma presso il Presidio Ospedaliero “Vito Fazzi” di Lecce che ha visto il sorgere di una nuova sala d’attesa al posto dell’archivio esistente in precedenza, e la modifica delle porte automatiche presenti all’ingresso dell’ atrio.

Il pavimento in materiale plastico è stato sostituito con uno in PVC clic system, così come il controsoffitto in doghe metalliche è stato sostituito con dei pannelli 60×60 in acciaio.

L’area di quello che era l’archivio e che ora è la sala d’attesa è stata rinnovata anche con la creazione di un deposito, uno spazio nuovo reso possibile dalla costruzione di una parete in cartongesso che permette di separare i due ambienti.

Il nuovo ingresso, al termine dei lavori, presenta la porta automatica che si è provveduto a spostare in principio insieme ad altre due porte automatiche laterali che sono state aggiunte.

Oltre al restyling dell’ area che ha contribuito a renderla più moderna e funzionale, un’attenzione particolare è stata riposta anche sulla sicurezza: gli spigoli sono arrotondati e formano un bordo decorativo che garantisce sicurezza ed elimina ogni rischio di ferite. A loro protezione, sono stati fissati dei paraspigoli a 90° con bordo a rilievo, costituito da un profilo in PVC liscio.

Questi i materiali utilizzati:

PAVIMENTO IN PVC CLIC SYSTEM – Pavimentazione vinilica flessibile, autoposante, multistrato, decorativa in lame. l’esclusivo sistema a clic verticale ne consente un rapido montaggio ed un’agevole sostituzione delle singole lame. Colore: malua bay

BATTISCOPA SEMI-RIGIDO IN PVC – Colore: gris 

PANNELLO DI PROTEZIONE IN PVC  – Spessore 2 mm, resistente agli urti, antibatterico e decorativo. Colore: melon

CONTROSOFFITTO IN ACCIAIO VERNICIATO PIENO – Spessore 0,5 mm, dimensioni 60×60 cm. Colore: bianco/grigio

Tags: , , , , , , , , , ,

Category: home, news

About the Author ()

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *